Camminare insieme.

Parco_Gorle-Panchina_b

Due vecchietti seduti su di una panchina fanno sempre tenerezza, se poi lui si china verso di lei, ancora di più.

Mi ricorda un’articolo che ho scritto tanto tempo fa e che parlava più o meno di questo: “La panchina”

Annunci

8 thoughts on “Camminare insieme.

  1. Stranamente ci sono manufatti, che nonostante la loro estrema semplicità, sia nello scopo per cui sono stati creati sia per l’uso che poi le persone riescono farne, finiscono nell’uso comune di dare molto di più di quello per cui sono stati creati, per esempio, la panchina creata per dare sollievo e riposo alle stanche membra o anche solo per concedere allo spirito di volare libero, o come luogo di comunioni spirituali e comunque umane, credo che la maggior parte di noi abbia vissuto attimi significativi ed importanti della propria vita seduto su di una panchina, magari nella solita piazza, magari con i soliti amici o magari anche da solo a guardar lontano, con lo sguardo fisso verso un futuro che sapeva tanto di sogno, uno spazio per l’amicizia, per l’amore, per il pensiero libero di volare verso infiniti altrimenti irraggiungibili.

    Alanford50

    1. IN effetti Alan la panchina se potesse ne potrebbe raccontare tante, attimi di vita anche non del tutto felici, che per tante persone senza casa e senza affetti, accoglie.

      Ma forse è per questo che conserva un certo fascino e poi due vecchietti fanno sempre tenerezza, che la usino per riposare, o soltanto per fare due chiacchiere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...