Sardegna!

L’avevo già pubblicata e quindi alcuni di voi l’avranno già vista, ogni tanto tolgo le foto dal blog, le più belle, così giusto per non farle andare troppo in giro, infatti la nostra Ventolino mi aveva chiesto che fine avesse fatto, perché voleva rivederla.

Secondo voi, potevo non pubblicarla? Quindi la dedico a lei.

ps: niente gelosia per favore! 🙂

Annunci

17 thoughts on “Sardegna!

    1. ..era proprio questa che cercavo!!!!
      E’ troppo bella!!!
      le pecorelle le vedo spesso nell’isola bella…ma sai com’è..mica son così brava a beccarle….appena mi vedono s’allontanano….
      Grazie Arthur…questa penso sia tra le foto più significative per me … quei colori li conosco..quel profumo anche…Grazie Capo!!!
      Questa foto l’ho amata subito….ricordo che una sera mi misi a girare nel tuo blog…..poi ti racconto………
      ……………♥ kiss

      1. Evvabè, mi lasci con il fiato sospeso e allora, aspetto che mi racconti. Ma scusa quella sera che hai fatto il giro nel mio blog, non hai fatto brutti incontri spero… 😆

        Ciao, buona serata e fai la brava stasera, io, bravissimu sugnu!!! 😆

      2. ,,,ehehhe quante cose non sai, o forse si?
        sai dopo tanti passi fatti insieme , sicuramente vuoi che non ti abbia raccontato d come ti ho scovato???? uhmmmmbirichina fu quella polo blu…e poi quel garbo….che ti distingue….e poi te mi prendi così, all’aceto di vino!!! ahahahha ti adoro capo!

  1. Bellissima foto, mi aveva già colpito molto quando l’avevi pubblicata la prima volta, le sensazioni sono quasi le stesse, mi colpisce molto la divisione tra il gregge tutto sotto ad un unico albero ed il pastore sotto l’altro, una netta divisione tra generi di animali diversi, ahahah…
    Ciaooo neh!

  2. Sardegna 🙂
    E’ un isola che riserva parecchio del suo fascino agli ardimentosi ed ha una voce unica:il vento, uno scultore naturale.
    Bellissima questa fotografia che racchiude tutta la magìa di una Regione unica, ricca di bellezze naturali e scenari mozzafiato.
    Pecore…. grandi alleate delle mie notti! Che piacere ritrovarvi! 🙂

    1. In effetti Carla postandole ho pensato anch’io alle tue pecorelle notturne che, immagino, a furia di sentirsi continuamente contate, saranno stressate anche loro.

      Evvabè!!! 🙂

  3. Foto di campagna. Le pecore in giornate piene di sole trovano ricovero sotto alberi di mirto o lentisco. Nella Barbagia la pecora è di casa, insieme al vento e alle pietre.
    Sono foto che restituiscono l’uomo alla natura, al suo spazio naturale.
    Molto bella 🙂

    1. Grazie Mirko, però bisogna dire una cosa e questo senza falsa modestia, le foto belle, al di là dell’occhio di chi le scatta, alle volte sono la somma di tante cose messe assieme, cielo, luce, atmosfera e non ultima, una situazione contingente che alle volte aiuta.
      Quel giorno che ho fatto questa foto, c’era tutto a mio vantaggio, intuizione compresa, cioè scattare da quell’angolazione e per farlo, usare un medio tele, un 135 mm e il giusto rapporto diaframma e tempo di scatto.
      Insomma, era tutto perfetto e alla fine non poteva venire una foto brutta, mi sarei maledetto per tutta la vita in caso contrario. 🙂

  4. cucù!!!
    ooooh ma che bella foto!!!
    mi garba troppo… 🙂
    sarà il colore della lana???
    ..mi ‘ la SyS…. che rufola per trovare qualcosa…. 🙂
    bacio e buona giornata!
    ventolina

  5. terra assolata dal giallo dipinta evidenza ruvida pietraia…verde d’oasi vento carezza
    acquieta calura e l’anima fà gaia…un clic cattura movimento con pressione…pellicola impressiona vita con espressione…salutissimo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...